L’idea

 

Elaborare una motocicletta vuol dire anche proporre nuovi equilibri tra meccanica e stili clamorosamente inusuali. Tendenza e leggerezza.

Nasce così l’idea di ispirarne la livrea ad una moda degli anni ’70 che regala ardite combinazioni.  

Il giallo intenso, il verde militare, il fucsia ed il bianco reclamano attenzione ed urlano uno stile perfetto.

Il portapacchi in stile anni ’60, la palpebra proteggi-faro della Moto Aermacchi-Cagiva 125 SST del 1975 ed il parafango anteriore originale della Moto Ducati Scrambler del 1973 ci accompagnano nella storia del motociclismo.  

Una motocicletta che irrompe nella quotidianità percorrendo strade insolite.